Privacy Policy

LA FESTA DI SAN GIOVANNI
La Festa di san Giovanni prende forma e si evolve, rigenerando, dal passato, suggestioni e costumi sciupati. È così che nasce, anzi, rinasce, il Palio delle Botti, folklore antichissimo appartenuto anche a questa comunità. Talmente lontano nel tempo che nessuno ricorda più, né testimonianze e documenti storici conosciuti ne parlano. Fino ad oggi.
Dal 2011 a Marsciano torna il Palio delle Botti di san Giovanni. Si tratta di una gara di spinta delle botti fra i quartieri di Marsciano.
Introdotti in una atmosfera medievale dal corteo storico e preceduti dalle proprie bandiere, 8 contrade, in rappresentanza dei quartieri del capoluogo, si affrontano su un percorso che si snoda tra le vie del centro storico.

LA TRADIZIONE DELL’ACQUA DI SAN GIOVANNI
Il Palio delle Botti si intreccerà con la tradizione, tra sacro e profano, dell’Acqua di san Giovanni. Le ritualità ad essa connesse rientrano all’interno delle celebrazioni solstiziali.
Con il solstizio d’estate il Sole (simbolo del fuoco divino) raggiunge la sua massima inclinazione positiva, entra nella costellazione del Cancro, simbolo dell’acqua e dominato dalla Luna, dando così origine all’unione delle due opposte polarità.
L’incontro del Sole nella casa della Luna conduce alle nozze tra i due astri, ovvero tra i 2 generi, maschile e femminile, che unendosi generano la vita. I due elementi, fuoco e acqua si ritrovano quindi presenti nei rituali di festeggiamento della giornata di San Giovanni.
Accensione dei falò, raccolta delle erbe per preparare l’acqua odorosa e raccolta della rugiada. Sono queste le tradizioni che affondano le loro radici nella cultura pagana e che, con l’avvento del monoteismo, si agganciano alle rappresentazioni della nuova religione. Elemento rappresentativo di san Giovanni, per esempio, è l’acqua (quella battesimale).
Nella notte tra il 23 e il 24 giugno, ripercorreremo questa tradizione popolare radicata in tutta Europa e molto sentita nel nostro territorio, praticata fino a qualche decennio fa nelle campagne del marscianese.

IL PALIO DELLE BOTTI
Il Palio delle Botti, che si svolgerà dal 15 al 24 giugno è un modo nuovo di pensare alla Festa di san Giovanni. È il modo attraverso il quale possiamo riportare questo appuntamento festivo ad essere la festa di tutto il capoluogo, capace di entusiasmare, con l’aspetto goliardico e competitivo dell’iniziativa, dai giovani ai meno giovani. Questo è il nostro obiettivo fin dalla prima edizione del Palio. Lo stiamo portando avanti con il contributo di tanti soggetti che ringraziamo, a partire dalle persone che in ogni rione e quartiere hanno subito sposato questa idea e si sono attivate per la sua realizzazione. Un grazie va ovviamente anche all’Amministrazione, agli sponsor che ci sostengono, ai commercianti del centro storico e a quanti, associazioni e singole persone si sono comunque rese disponibili per aiutare la Pro-loco di Marsciano nella realizzazione del Palio delle Botti.

I RIONI